LA BIRRA........L'INIZIO

In: Sotto categoria 1 Sopra: Pubblicato da: Mauro Gemignani Commento: 0 Colpire: 295

Un doveroso cenno di storia dedicato a questa bevanda molto antica e considerata anche sacra.......perché oggi giorno non gli viene data cosi tanta importanza, e spesso screditata e considerata anche bevanda per ubriaconi.

La birra è una bevanda che ha molte proprietà ed è anche molto più complessa di quello che si crede......è giusto conoscere la sua storia e partirei, appunto, dall'INIZIO.....

Prima di partire dalla storia ufficiale riconosciuta dall'archeologia......vorrei dare un piccolo spazio ad una leggenda che spiega anche il significato del perché....la birra è Donna......

Tutto ebbe inizio attorno al 10.000 A.C. in Mesopotamia, un'antica leggenda narra di una donna................

Un doveroso cenno di storia dedicato a questa bevanda molto antica e considerata anche sacra.......perché oggi giorno non gli viene data cosi tanta importanza, e spesso screditata e considerata anche bevanda per ubriaconi.

La birra è una bevanda che ha molte proprietà ed è anche molto più complessa di quello che si crede......è giusto conoscere la sua storia e partirei, appunto, dall'INIZIO.....

Prima di partire dalla storia ufficiale riconosciuta dall'archeologia......vorrei dare un piccolo spazio ad una leggenda che spiega anche il significato del perché....la birra è Donna......

Tutto ebbe inizio attorno al 10.000 A.C. in Mesopotamia, un'antica leggenda narra di una donna sbadata che dopo la raccolta dei cereali li dimenticò alle intemperie  in un'anfora. La pioggia che cadde riempì quest'ultima bagnando i semi ed innescando, in maniera del tutto casuale, la fermentazione dando vita ad una sostanza liquida dolciastra che piacque subito all'uomo per il benessere fisico ed emotivo che rilasciava, spingendolo a specializzarsi nella sua produzione.

Ora dopo questa curiosa leggenda diamo spazio invece a cenni storici ufficiali dell'archeologia.

La prova scientifica più antica sulla produzione della birra risale a 5.000 anni fa, in Asia, una tavoletta in terracotta Sumera denominata "Monument Bleu", conservata nel museo parigino del Luovre. Dalle incisioni si può dedurre che la birra veniva data in dono alle divinità.

In una tavoletta Assira, risalente a cinquecento anni dopo, nomina esplicitamente la birra citando il mestiere di birraio. Si parla, addirittura, di ben 20 qualità di birre disponibili sul mercato di Babilonia.......8 di puro frumento, 8 di puro orzo e 4 derivate da una mistura di vari cereali. Di queste, 4 erano le più diffuse: una era una comune birra d'orzo, una era una scura normale, un'altra era una scura di elevata qualità e per finire l'ultima veniva considerata come il prodotto migliore. Questa bevanda era considerata molto importante, infatti veniva utilizzata anche per rituali e nella religione.........era bevuta durante i funerali per celebrare le virtù del defunto e veniva offerta alla divinità per garantire un tranquillo riposo al trapassato.

La birra si diffuse in Medio Oriente, grazie ad alcune antiche iscrizioni ci sono pervenute alcune ricette arabe.......in quel periodo esistevano già diverse tipologie di birre: rossa, scura, chiara, forti, dolci e aromatiche.

Anche in Antico Egitto la birra era molto importante, denominata "zithum", era la bevanda nazionale, una birra dal gusto forte (12° alcolici), aromatizzata con lupini. Si attribuisce la scoperta ad Osiride, protettore dei morti, legando la bevanda all'immortalità. Considerata come alimento e medicina veniva data da bere fin dall'infanzia ai sudditi dei faraoni, veniva data anche ai bambini in età di svezzamento quando le madri non avevano latte utilizzando birra a basso tenore alcolico o diluita con acqua e miele.

In Grecia la birra arriva grazie ai Giochi Olimpici, era molto apprezzata e veniva utilizzata in occasione di feste in onore della dea Demetra.

In Italia i primi a produrre birra "pevakh" e a farne uso furono gli Etruschi, poi successivamente i Rimani. La Pevakh inizialmente era fatta con segale e farro, poi successivamente con frumento e miele.

Anche i Celti apprezzavano molto questa bevanda, in Irlanda invece vi è una leggenda che narra la nascita del popolo irlandese; questa avvenne quando conquistarono la propria libertà per mano dell'eroe Mag Meld che riuscì a strappare ai Fomoriani il segreto della fabbricazione della birra. I Fomoriani erano creature mostruose dal becco aguzzo edalle gambe umanoidi, molti forti e avevano il dono dell'immortalità dovuta, appunto, al segreto della fabbricazione della birra.

Nel Medioevo la birra fu protagonista soprattutto per merito dei monasteri, grazie a loro ci fu un salto di qualità nella produzione di questa bevanda introducendo nuovi ingredienti, tra cui il luppolo. Prima di questo ingrediente le birre venivano aromatizzate con erbe, spezie, bacche e cortecce d'albero.

Commenti

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Strumento Pannello

Full Width Boxed Large Boxed Medium
No

Theme Editor dal vivo

Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME/assets/img/patterns/

  • Attaccamento
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME/assets/img/patterns/

  • Attaccamento
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME/assets/img/patterns/

  • Attaccamento
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro

Quelle immagini nella cartella YOURTHEME/assets/img/patterns/

  • Attaccamento
  • Posizione
  • Ripetere
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro
Chiaro